Router Wifi e connessione tethering nascosta con Socks Server Ultimate e Tun2Socks BadVPN

Eccovi un sistema per utilizzare la connessione del vostro cellulare android sul vostro PC nel caso venga riconosciuta e bloccata dal vostro operatore. Il vostro cellulare funzionerà come server proxy socks e il vostro pc utilizzerà una scheda di rete virtuale che inoltra tutte le connessione verso il server socks attivo sul cellulare. [Fate attenzione ad utilizzare il corretto apn in modo da non farvi addebitare costi aggiuntivi, e nel caso della vodafone attivare il blocco internet da pc]

Vi descrivo i vari passaggi da effettuare su Windows, (i passaggi sono simili anche su linux):

DA EFFETTUARE UNA SOLA VOLTA
Installare OpenVPN sul PC (serve per creare la scheda di rete virtuale)
Installare tun2socks (https://code.google.com/p/badvpn/wiki/tun2socks) (scaricare lo zip badvpn-1.999.128-win32.zip e scompattarlo in una cartella qualsiasi)
Installare Socks Server Ultimate sul cellulare (e creare un server socks sulla porta 8080 per esempio)
Installare Network Info II sul cellulare

Sul pc verra’ creata una scheda virtuale da OpenVPN
Rinominare la scheda di rete virtuale in TAP (e’ quella che utilizza il driver TAP-Windows Adapter V9)
Impostare indirizzi ipv4 della scheda tap: ip 10.0.0.1, maschera 255.255.255.0

DA EFFETTUARE OGNI VOLTA CHE BISOGNA ATTIVARE IL TETHERING

Avviare il router wifi sul cellulare e connetterci il pc
Avviare il server socks sul cellulare configurato sulla porta 8080

A questo punto abbiamo questi parametri:

  • 10.0.0.1 indirizzo ip scheda virtuale
  • 10.0.0.2 ip router virtuale (verra’ creato col comando badvpn-tun2socks sotto)
  • 10.0.0.0 rete della scheda virtuale
  • 192.168.43.1 indirizzo ip cellulare sul quale e’ attivo il router wifi (controllare l’indirizzo con l’app Network Info II)
  • 8080 porta del server socks attivo sul cellulare

Eseguire i seguenti comandi sul pc:

badvpn-tun2socks --tundev "tap0901:TAP:10.0.0.1:10.0.0.0:255.255.255.0" --netif-ipaddr 10.0.0.2 --netif-netmask 255.255.255.0 --socks-server-addr 192.168.43.1:8080
route add 0.0.0.0 mask 0.0.0.0 10.0.0.2 metric 1
route delete 0.0.0.0 mask 0.0.0.0 192.168.43.1

[il comando badvpn-tun2socks va eseguito nella cartella bin dove è stato scompattato lo zip di badvpn, altrimenti il comando badvpn-tun2socks non viene riconosciuto]

===
Per linux (da verificare):
ip tuntap add dev tun0 mode tun user <someuser> (per creare la scheda virtuale, non va installato openvpn)
nel badvpn –tundev tun0 (badvpn va eseguito con l’utente <someuser>)

route add default gw 10.0.0.2 metric 6
route delete 0.0.0.0 mask 0.0.0.0 192.168.43.1

Un pensiero su “Router Wifi e connessione tethering nascosta con Socks Server Ultimate e Tun2Socks BadVPN

  1. Pingback: Traffico Tethering nascosto tramite proxy socks su Android | Nikiink's Blog

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...